Queste le dichiarazioni del direttore generale del Taranto, Gino Montella, che ha parlato nel corso della conferenza stampa di presentazione di Luigi Panarelli. Queste le sue dichiarazioni: "Fa sempre male lasciarsi, significa dover rinunciare a un progetto a cui avevamo investito tanto, ma incontrarsi nuovamente è ancor più bello. Dobbiamo fare tesoro del percorso svolto la stagione scorsa e dobbiamo chiederci cosa è mancato per vincere il campionato. Panarelli per me è un fratello minore, in un anno abbiamo vissuto e condiviso tanti momenti, lui ha preso una squadra costruita da altri e ha portato tanti punti e un bel gioco. In questa stagione, con il suo amore e la sua passione possiamo raggiungere l'obiettivo, quattro punti non sono niente e si possono recuperare".
 

Sezione: TARANTO / Data: Lun 21 ottobre 2019 alle 18:50
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print