La Fidelis Andria si aggiudica l'incontro con il Sorrento. Luigi Panarelli, tecnico dei federiciani, analizza così la prestazione della sua squadra: "E' stata una partita difficile: siamo stati bravi a soffrire nel primo tempo ma anche fortunati. Giocavamo, però, sottoritmo, adeguandoci al loro passo. Nella ripresa, abbiamo iniziato ad allargare il gioco e abbiamo trovato il gol. Non ci siamo disuniti, nonostante avessimo cambiato qualcosa durante la partita. Adesso ho a disposizione una rosa che mi permette di poter avere più soluzioni: i ragazzi si fanno trovare sempre pronti, anche se per soli alcuni minuti. Questa vittoria è del gruppo: mi dispiace non avere i tifosi allo stadio. Posso immaginare cosa sarebbe potuto succedere con loro al nostro fianco. Prinari? Ha passato un momento particolare: oggi è entrato ed è stato determinante, sacrificandosi per la squadra, indipendentemente dalle caratteristiche".

Sezione: ANDRIA / Data: Lun 01 marzo 2021 alle 09:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print