La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, composta da:
Stefano Palazzi Presidente 
Roberto Vitanza Vice Presidente
Paolo Tartaglia Componente relatore
Carlo Bravi Rappresentante A.I.A.
ha pronunciato, nell’udienza in videoconferenza fissata il 3 dicembre 2020 a seguito del
reclamo con richiesta di procedimento d’urgenza numero RG 039/CSA/2020-2021 proposto
dal Sig. Cacioli Luca avverso la sanzione della squalifica per 1 giornata effettiva di gara ed
ammenda di € 500,00 inflitta seguito gara Bari/Catanzaro del 29/11/2020 il seguente
DISPOSITIVO
visti gli atti;
- sentito a chiarimenti l’Arbitro ed il IV Ufficiale;
- rilevata l’erroneità dell’indicazione nel referto relativamente all’individuazione di Cacioli
Luca quale persona espulsa;
- rilevato, altresì, che giusto destinatario dell’espulsione risulta essere il sig. Maurantonio
Roberto;
- accertato, quindi, lo scambio di persona,
annulla la delibera impugnata e rinvia gli atti al Giudice Sportivo presso la Lega Italiana
Calcio Professionistico affinché adotti i provvedimenti di competenza.

Sezione: BARI / Data: Gio 03 dicembre 2020 alle 16:30
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print