Leonardo Bitetto, ex centrocampista del Bari e attuale allenatore del Real Giulianova, commenta -interpellato da RadioBari- la scelta del nuovo direttore sportivo: "Polito ha una forza caratteriale che potrà incidere nello spogliatoio del Bari, cosa che è mancata in questi due anni nella società". 

Poi, a proposito del nuovo allenatore, aggiunge: "Il nuovo allenatore dovrà essere bravo sul campo, l'ambiente è fondamentale e quello di Bari è molto esigente, però se un allenatore è bravo sul campo può farsi valere sotto tutti gli aspetti. Chi arriverà, dovrà essere apprezzato per la qualità del gioco perché i tifosi hanno bisogno di riconciliarsi con il bel gioco. C'è anche da costruire il futuro, la società ha investito grossi capitali in questi due anni ma i campionati sono stati molto deludenti. Serve un allenatore che sappia dare un'identità importante alla squadra. Rifondare la rosa è giusto, anche se c'è il nodo dei tanti contratti lunghi e in questa fase economica non è semplice cedere i giocatori. Di sicuro quelli in scadenza è opportuno lasciarli andare".

Sezione: Bari / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 13:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print