Il Picerno vince in rimonta al “Mancinelli” di Tito dopo essere passato in svantaggio a inizio secondo tempo. Serve a poco, dunque, la rete del neroverde Lattanzio, perché i padroni di casa riescono prima a recuperare il momentaneo gap con Esposito e poi a superare i rivali con il gol di Girasole.

Nel 4-2-3-1 iniziale di mister Antonio Palo non trovano spazio Esposito e Allegretto, mentre partono dal primo minuto il difensore centrale Girasole e il ritrovato Albadoro, assente nella trasferta di Portici causa squalifica. A supportarlo sulla trequarti d’attacco il tridente composto da Stasi, Kone e Kosovan.

Il Bitonto del tecnico Valeriano Loseto, d’altra parte, torna al consueto 3-5-2 e ritrova Biason a centrocampo, fuori nel match contro il Sorrento. L’esterno destro Di Modugno, invece, vince il ballottaggio interno con il collega di reparto Colella S. e Tarantino ritrova il suo posto da titolare sul versante opposto. In avanti, Taurino è chiamato a spalleggiare capitan Lattanzio.

Il primo brivido di giornata si registra al 10’ con un corner del Picerno: Finizio colpisce con la testa, ma la sfera termina fuori dallo specchio difeso da Zinfollino. Un solo giro di lancetta ed è il Bitonto a rendersi offensivo con un lungo traversone di Tarantino che cerca Di Modugno: l’esterno prova ad inquadrare la rete, ma la sfera termina sopra la traversa. Stessa identica sorte anche per la sforbiciata dal limite dell’area di Petta al 15’.

Le due compagini continuano a fronteggiarsi a viso aperto con ritmi molto intensi. Al 36’ punizione interessante di Lattanzio e l’estremo difensore di casa Giuliani è costretto a deviare in angolo. Al 45’ debole calcio piazzato, ad opera di Kosovan, che Zinfollino raccoglie comodamente tra le sue braccia.

Comincia la seconda frazione di gioco e al 4’ si annota un passaggio impreciso di Dametto verso Giuliani. Taurino è abilissimo ad approfittare della défaillance della difesa lucana e a recuperare la sfera. Il portiere rossoblù sembra intervenire fallosamente ai danni dell’attaccante del Bitonto, ma secondo il signor Di Nosse è tutto regolare. Così, è capitan Lattanzio a terminare l’opera progettata dall’ex Vibonese con un preciso pallonetto che porta in vantaggio gli ospiti.

Lo stesso Taurino, tuttavia, è costretto a lasciare il terreno di gioco a causa dello scontro avvenuto qualche minuto prima: al suo posto entra Palazzo. Per il Picerno, invece, doppio cambio: fuori Finizio e D’Angelo, dentro Pitarresi ed Esposito. Al 14’ pericolosa girata di Albadoro, che viene deviata in corner dalla difesa neroverde.

Conclusione debole del neo entrato Pitarresi, al 21’, che non impensierisce l’attento Zinfollino. Ancora Pitarresi al 26’: questa volta il tiro del centrocampista lucano finisce a pochi centimetri di distanza dal primo palo della porta neroverde.

Alla mezz’ora di gioco incursione dalla fascia sinistra di Esposito e cross per Dettori, che colpisce male la sfera e non riesce a trovare lo specchio. Al 36’ Lattanzio serve Palazzo, che si dirige con rapidità verso la porta del Picerno: tiro in porta e salvataggio in extremis di Giuliani.

Al 38’ arriva il pareggio dei padroni di casa: traversone di Esposito verso il centro che si trasforma in un tiro tanto sporco quanto efficace. È 1-1 al “Mancinelli” di Tito. Dopo due soli minuti arriva il raddoppio del Picerno: corner dal versante destro per Girasole che salta più in alto di tutti e insacca la sfera in rete.

Il Picerno difende il risultato per i restanti minuti di gioco lasciando poco raggio d’azione ai leoncelli. Nel prossimo turno di campionato i lucani incontreranno la Puteolana, mentre i pugliesi ospiteranno il Brindisi al “Città degli Ulivi”.

AZ PICERNO (4-2-3-1): Giuliani; Finizio (9’ s.t. Pitarresi), Girasole, Dametto, Guerra; Dettori, D’Angelo (9’ s.t. Esposito); Stasi, Kone, Kosovan (19’ s.t. Iadaresta); Albadoro (47’ s.t. Nossa). A disp. Siani, Caiazza, Carnevale, Orsi, Allegretto. All.: Palo.

U.S. BITONTO (3-5-2): Zinfollino; Nocerino, Petta, Colella D. (42’ s.t. Esposito); Di Modugno, Mariani, Biason, Montinaro, Tarantino; Taurino (8’ s.t. Palazzo), Lattanzio. A disp. De Lucia, Milani, Colella S., Zaccaria, Passaro, Nannola, Guarnaccia. All.: Loseto.

STADIO: “A. Mancinelli” – Tito (ore 15.00)
MARCATORI: 4’ s.t. Lattanzio (B), 38’ s.t. Esposito (P), 40’ s.t. Girasole (B).
RECUPERO: 0' p.t.; 5' s.t.
AMMONITI: Tarantino (B), D'Angelo (P), Montinaro (B).

DIREZIONE DI GARA: sig. Marco Maria di Nosse (sezione di Nocera Inferiore), coadiuvato dagli assistenti Pierpaolo Vitale (Salerno) e Antonio Portella (Frattamaggiore).

Sezione: BITONTO / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 17:00
Autore: Massimiliano Dilettuso
Vedi letture
Print