Domenica prossima, pochi minuti prima del fischio d’inizio del match tra Bitonto Fasano, ci sarà la cerimonia di premiazione per il Premio “Gaetano Naglieri” (giunto alla sua terza edizione): un riconoscimento firmato dal Bitonto e che vuole premiare chi, nelle gare casalinghe, tra i giocatori neroverdi si è contraddistinto per carattere, tenacia, attaccamento alla maglia, risultando il più delle volte decisivo con le sue prestazioni.

Con la presenza di Massimiliano Dilettuso c'è anche la redazione di TUTTOcalcioPUGLIA.com nella giuria del premio: a vincere l’edizione 2020-2021 del premio “Naglieri” è il centrocampista argentino Carlos Biason, protagonista da dicembre - mese del suo ritorno a Bitonto - di un campionato di grandissimi spessore e sacrificio, e tra i più premiati da parte della giuria dei giornalisti bitontini.

Inoltre, sempre nella stessa occasione, unitamente al premio “Naglieri”, sarà consegnata la Targa “Giuseppe Rossiello”, da assegnare - il nome si scoprirà prima della partita - al migliore calciatore juniores del Bitonto che si sarà particolarmente distinto per impegno, dedizione, qualità tecniche e comportamentali durante la stagione agonistica.

La Targa “Giuseppe Rossiello” è un premio istituito nelle scorse settimane dal giornalista Nicola Lavacca, e condivisa dal gruppo promotore del Premio “Gaetano Naglieri”, per ricordare il Presidente onorario del BitontoGiuseppe Rossiello, venuto a mancare il 4 aprile scorso a causa del Covid-19.

Sezione: BITONTO / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 20:15
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print