Il Sorrento va in vantaggio, il Brindisi rimonta e porta a casa un punto d'oro. Succede di tutto nel recupero di campionato allo stadio Italia. Campani in vantaggio con Mezavilla dopo 14', nonostante il buon avvio degli ospiti. Il Brindisi spreca l'occasione per il pareggio, poi Sicignano rischia l'autorete. Il raddoppio del Sorrento arriva al 14' della ripresa, con Sandomenico in contropiede. La squadra di Cazzarò (squalificato, in panchina c'era Murianni) però reagisce con l'orgoglio: Evacuo accorcia di testa, Faccini trova il pari a 5' dalla fine. 

SORRENTO-BRINDISI 2-2
SORRENTO (4-4-2): Scarano; Somma, Cacace, Gargiulo Ale., Masullo; Liccardi, Mezavilla, Langella (27’ st La Monica), Camara; Gargiulo Alf. (20’ st Mancino, 35’ st Cassata), Sandomenico. A disp.: Orazzo, Fusco, Cesarano, Vitale, Giordano, Marino. All.: La Scala.
BRINDISI (4-4-2): Lacirignola; Merito, Sicignano (43’ pt Dario), Suhs, Boccadamo; Gomes Forbes (15’ st Faccini), Rotulo, Sibilla (15 st Botta), Palumbo; Calemme, Evacuo (43’ st Ingredda). A disp.: Pizzolato, Monteleone, Maglie, Pizzolla, Faccini, Laneve. All.: Murianni (Cazzarò squalificato).
ARBITRO: Alessandro Cutrufo di Catania
GUARDALINEE: Donati e Maroni.
MARCATORI: 14’ pt Mezavilla (S); 14’ st Sandomenico (S), 32’ st Evacuo (B), 40’ st Faccini (B)
AMMONITI: Rotulo (B)
NOTE: Angoli: 1-6. Recuperi: 1' pt, 5' st.

Sezione: BRINDISI / Data: Mer 26 maggio 2021 alle 18:34
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
vedi letture
Print