Sarà un’altra gara difficile da affrontare, l’Acireale è secondo in classifica nel suo girone e se la giocherà fino alla fine col Palermo": con queste parole Ninni Corda descrive l'avversario che il Foggia incontrerà domani in Coppa Italia Serie D. "Probabilmente - continua il tecnico rossonero - questo match capita nel momento giusto per farci tirare fuori l’orgoglio e il carattere. Voglio una reazione da tutti, rivedere la voglia di combattere e di sacrificarsi che ci caratterizza, sarà decisiva per vincere e far felici i nostri tifosi”.

Le assenze - spiega l'allenatore sardo - non devono mai essere una giustificazione, non voglio alibi: chi scenderà in campo darà il 101% per la causa. Ho bisogno di gente pronta, che stia al mio passo: vogliamo arrivare fino in fondo a questa competizione e vincerla“.

Sezione: FOGGIA / Data: Mar 12 novembre 2019 alle 18:45
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print