Il Foggia non si ferma e spera nel ripescaggio. Ai colleghi della Gazzetta dello Sport, il tecnico Ninni Corda ha parlato dei progetti futuri del club rossonero: "Nell’ultima settimana sono stato in giro per l’Italia a parlare con alcuni club di Serie A, tutti interessati a far crescere i propri giovani in una piazza come Foggia. Chiaramente stiamo ragionando in chiave Serie C, per quello che è stato l’ultimo campionato io sono molto fiducioso. Siamo alla finestra e attenderemo la sentenza della giustizia. sportiva, dall’altra parte c’è sempre la strada del ripescaggio da percorrere. Le prossime due-tre settimane saranno fondamentali per capire il nostro futuro. Nel frattempo non possiamo restare fermi. Ad oggi nel girone C ci sarebbero Palermo, Catania, Bari e Catanzaro. Se dovessimo esserci anche noi sarebbe straordinario, sono tutti club con un passato in Serie A. Abbiamo il tempo per costruire un progetto importante, non avendo l’esigenza di vincere subito come era indispensabile in Serie D. Il nuovo tecnico? Aspetteremo il 5 agosto e capiremo cosa succederà sulle iscrizioni in serie C. I calciatori? Ripartiremo da Gentile, Anelli, Gerbaudo, Salvi e Fumagalli. Proveremo a prendere Kourfalidis dal Cagliari, poi vedremo in giro ce ne sono davvero tanti…".

Sezione: FOGGIA / Data: Lun 27 luglio 2020 alle 14:00
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print