Non nasconde l'emozione mister Mancini per la sua prima partita ufficiale alla guida del Foggia. In vista la sfida di Coppa Italia contro uil Brindisi: "Chiaramente sono molto emozionato per questo nuovo ruolo ma allo stesso tempo carico e pieno di adrenalina perchè guido il Foggia, una squadra con un nome importante e 100 anni di storia, che meriterebbe ben altri palcoscenici - dichiara ai canali ufficiali del club - certo fino a qualche mese fa ero dall'altra parte del campo, adesso invece alleno ragazzi determinati e pronti a dare battaglia sul campo, a cominciare da Brindisi dove non saremo soli. I nostri tifosi saranno presenti e questo per noi è molto importante, perchè sentiremo il loro calore sin da subito. Abbiamo lavorato con tanta intensità in questi giorni, ci siamo conosciuti meglio e siamo tutti consci che per ottenere risultati bisogna continuare su quella strada, fatta di sacrificio e determinazione".

Sezione: FOGGIA / Data: Mar 20 agosto 2019 alle 19:45
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print