Alberto Colombo, allenatore ex Virtus Francavilla, intervistato dai colleghi di tuttoc.com, ha parlato così dell'addio con i biancazzurri: "Di scritto non c'era niente. Dopo una salvezza uno poteva pensare di aver guadagnato dei crediti ma i programmi societari sicuramente sono diversi. Rispetto la scelta fatta dalla società e ora guardo al futuro con ottimismo, visto che abbiamo raggiunto un risultato importante. Per me è stata una esperienza nuova in un girone mai fatto: mi sono fatto conoscere in questo girone e ho arricchito il mio bagaglio personale. Rammarico? È quello di non poter proseguire il lavoro iniziando il campionato e non arrivando a metà percorso in una società che, seppur giovane, si è sempre distinta per la sua serietà e vuole alzare l'asticella di anno in anno".

Sezione: Francavilla / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 08:15
Autore: Redazione TuttoCalcioPuglia / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print