È stato ufficializzato ieri il ritorno alla Virtus Francavilla di Pasquale Maiorino che ha siglato un contratto che lo legherà al club del patron Magrì sino al 2023. Un bomber per i biancazzurri, lui che la maglia degli imperiali la conosce molto bene avendola indossata già nell'era Distante, tanto da guadagnarsi l'affetto da parte dei tifosi per il suo impegno e lo spirito di sacrificio, che lui ha voluto ricambiare: "Ringrazio tutti i sostenitori della Virtus, vi ringrazio per l’affetto che avete dimostrato nei miei confronti. Spero di vedervi presto allo stadio, forza Francavilla". Queste le sue parole al termine del video ufficiale di presentazione.

UN BOMBER PER LA VIRTUS. In città ormai è da giorni che non si parla d'altro, se non del ritorno di Maiorino. Al di là dell'importante apporto alla fase offensiva, l'arrivo di Maiorino ha portato una ventata di aria fresca a tutto l'ambiente biancazzurro che adesso vola sulle ali dell'entusiasmo in vista della trasferta di Bari. Ed è proprio al San Nicola che Maiorino potrà fare il suo esordio, anche se difficilmente giocherà tutti e 90 i minuti. Una carriera importante, un lungo girovagare tra Serie B e Serie C: Vicenza, Sorrento, Torres, Cremonese, Livorno e FeralpiSalò. Oltre 270 presenze tra i professionisti con 72 gol all'attivo. Numeri tutt'altro che banali, che adesso i tifosi biancazzurri si aspettano anche con la Virtus. Maiorino è pronto, il Francavilla anche. I tifosi non aspettano altro che guardarlo in campo ed esultare (purtroppo a distanza) per i suoi gol. Con la maglia numero dieci sulle spalle.

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Ven 22 gennaio 2021 alle 08:30
Autore: Stefano Di Bella
Vedi letture
Print