La prima squadra, quella dei "grandi", ma non solo. La Virtus Francavilla si gode il momento dopo la straripante vittoria per 6-2 in campionato contro la Vibonese e pensa già a sabato, quando sarà ospite del Picerno. Ma il pensiero è rivolto anche alla programmazione del futuro e  al lavoro con i giovani. 

Sabato pomeriggio, infatti, la Berretti allenata da mister Zangla ha battuto 4-0 in trasferta proprio la giovane compagine calabrese, con i gol di Strusi (doppietta), Mangialardi e Buglia. Ma soprattutto ha fatto scalpore, in positivo, la notizia dell'ingresso in campo addirittura di un calciatore classe 2004 come Christian Rizzo, in campo per oltre venti minuti. Un chiaro segnale di quanto la società del presidente Antonio Magrì creda fermamente anche nel proprio settore giovanile.

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Lun 14 ottobre 2019 alle 16:00
Autore: Dennis Magrì
Vedi letture
Print