A Monza come una finale. Il Lecce si gioca una fetta importante di promozione in Serie A (ore 14, diretta su Dazn) nello scontro diretto che può valere un campionato intero.

COME CI ARRIVA IL MONZA - Brocchi ha convocato i calciatori esclusi contro la Salernitana per la "fuga" al Casinò in Svizzera. Sono tutti convocati e tutti schierabili, motivo per cui dovrebbe vedersi Donati sulla destra. In difesa anche Bellusci, Paletta e Carlos Augusto. A centrocampo Barillà, Scozzarella e Frattesi. Davanti Dany Mota e Diaw sicuri, poi uno tra Balotelli e Boateng, ma Mario è in vantaggio.

COME CI ARRIVA IL LECCE - Corini comunicherà la formazione alla squadra solo stamattina. Ha diversi dubbi, dalla cintola in su. Dietro Maggio, Lucioni, Meccariello e Gallo davanti a Gabriel. Poi: Tachtsidis potrebbe essere la sorpresa, spostando Hjulmand sulla destra ed Henderson sulla sinistra, vista la squalifica di Majer. L'alternativa potrebbe essere la conferma di Bjorkengren e solo uno tra i due registi. Sulla trequarti ce la fa Mancosu, pronto a tornare titolare. Davanti Coda, nemmeno a dirlo: con lui più Rodriguez di Stepinski.

LE PROBABILI FORMAZIONI
MONZA (4-3-3):
Di Gregorio; Donati, Bellusci, Paletta, Carlos Augusto; Barillà, Scozzarella, Frattesi; Dany Mota, Balotelli, Diaw. All.: Brocchi
LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Hjulmand, Tachtsidis, Henderson; Mancosu; Coda, Rodriguez. All.: Corini

Sezione: LECCE / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 07:30
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print