Queste le parole di Eugenio Corini al termine del pareggio contro il Pescara: "Siamo molto arrabbiati perchè la partita stava per terminare ed eravamo in pieno controllo. Non siamo stati bravi a raddoppiare e questo è stato l'unico difetto di oggi. Non meritavamo assolutamente questa beffa finale anche perchè a quanto pare il calciatore del Pescara era in fuorigioco. Potevamo avere una classifica diversa oggi ma non è stato possibile; ora mettiamo questa voglia e questa rabbia martedì per riprenderci quello che abbiamo lasciato quest'oggi. La partita l'abbiamo fatta noi. Abbiamo sofferto il minimo sindacale non ricordo grandi parate di Gabriel. Questa squadra sta crescendo tanto e gli ultimi risultati ci stanno dando ragione. Ora subito testa a martedì dove ci sarà una gara difficile, da vincere".

Sezione: LECCE / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 16:43
Autore: Carlo Leonetti
Vedi letture
Print