Intervenuto sulle colonne del Corriere dello Sport, il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani è tornato a parlare del match perso contro la Sampdoria: "La partita contro i blucerchiati è quello che fa cadere tutto e che dimostra il fallimento del Var, non inteso come tecnologia. Un episodio clamoroso, eravamo al 15′, ad inizio gara, il colpo di Bonazzoli è stato volontario, violento ed è andato a buon fine. Ci può stare che Rocchi non abbia visto, è legittimo, è un arbitro di valore assoluto. Non capisco perché il VAR Pasqua non sia intervenuto per fare giustizia. Magari quell’ episodio avrebbe determinato un risultato diverso".

Sezione: LECCE / Data: Ven 03 luglio 2020 alle 12:00
Autore: Redazione TCP / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print