Onofrio Lopez, Alessandro Laricchia, Giuseppe Scienza, Fabio De Carne e non solo. Tutti in casa Monopoli si uniscono in un unico appello: invitare la gente monopolitana - e non solo -  a restare a casa per combattere, tutti insieme, l'emergenza coronavirus. Questo l'appello apparso sui canali ufficiali del club biancoverde. 

Ma quale sarà il futuro legato al campo per il club? Quando la squadra potrà tornare ad allenarsi? Ai microfoni di antennasud è proprio Laricchia ad esporsi: "In questo momento difficile per la nostra nazione dobbiamo necessariamente unirci in questo momento, per poterci presto riappropriare delle nostre passioni. Tra queste c'è il calcio, che ci dà tanta passione. Siamo in attesa di capire l'evolversi della situazione. Per i ragazzi, generalmente abituati a certi ritmi, è difficile stare fermi. Anche se individualmente qualcosa la stanno facendo. Serie C? Mi auguro si possa finire il campionato, per poi fare i playoff, giocando più spesso o magari facendo una partita singola. E senza, poi, fare ferie". 

Sezione: MONOPOLI / Data: Sab 14 marzo 2020 alle 00:25
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print