Intervistato da tuttoc.com, Alessandro Laricchia -  amministratore unico del Monopoli - spera possa tornare presto la normalità. Ecco le sue posizioni riguardanti la possibilità di poter tornare in campo a maggio: "Ritengo questa previsione verosimile. Noi speriamo di tornare ad allenarci entro fine aprile, così anche se il campionato slitterà per concludersi entro il 30 giugno, anche con una variazione delle formule, potremmo in qualche modo salvare la stagione". 

Su un possibil3e scenario che vede la mancata disputa dei playoff in C, ecco il suo pensiero: "Purtroppo io ritengo che pur essendo una beffa, una cosa del genere non può essere addebitata a qualcuno. Non vedo tante vie di uscita per i presidenti di lega, qualcosa la dovranno pur fare, non vorrei trovarmi nei loro panni". 

Infine Laricchia prende atto degli ultimi provvedimenti governativi, ma allo stesso tempo spera non siano gli ultimi per sostenere il calcio: "Penso non lo siano, ma credo che ci saranno altri interventi. Perché gli sviluppi di questa situazione non sono ancora delineati. Il calcio di Serie C è in ginocchio da tempo per tante problematiche strutturali, mentre forse in A e B se la passano un po' meglio, quindi hanno più tempo per gestire la crisi. In C dobbiamo essere bravi noi imprenditori a intervenire e parallelamente con l'aiuto anche della Lega dovremo cercare di recuperare il terreno perso". 

Sezione: MONOPOLI / Data: Mar 17 marzo 2020 alle 17:30
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print