Termina 4-2 l’anticipo della ventesima giornata del girone C di Serie C tra Monopoli e Juve Stabia. Una vittoria che dà ossigeno alla squadra allenata da Giuseppe Scienza, che torna al successo dopo oltre un mese: una rimonta pazzesca, firmata dai gol di Starita, Paolucci e Bunino, che consente ai biancoverdi di volare a +4 sulla zona playout.

Partenza super della Juve Stabia, che dopo cinque minuti sblocca il punteggio: cross di Orlando dalla sinistra e tap-in sotto porta di Orlando, che raccoglie l’invito e batte Satalino. Al decimo la squadra di Scienza si ritrova sotto addirittura di due reti: Berardocco, dal dischetto, trasforma il rigore assegnato per fallo di Riggio su Borrelli in area. Con il passare dei minuti cresce il Monopoli e Soleri ha almeno due occasioni per timbrare il cartellino. Al 38’, però, ci pensa Starita: l’ex Bisceglie e Casertana sfrutta il mancato intervento di Tomei e fa 1-2.

Il secondo tempo inizia col botto: pronti-via e Paolucci, servito da Starita in area, fa 2-2. I biancoverdi provano dunque a viaggiare sulle ali dell’entusiasmo, ma Soleri e Mercadante non centrano il bersaglio. Berardocco al 55’ colpisce un palo per gli ospiti. Cala l’intensità, ma il Monopoli trova comunque il guizzo vincente: all'84' Tazzer serve Bunino, entrato al 69' al posto di Soleri, che non sbaglia. In pieno recupero Starita cala il poker e chiude la partita. Tre punti fondamentali, torna a sorridere il Monopoli. Da segnalare, però, l'infortunio di Bizzotto, uscito poco prima del duplice fischio.

Sezione: MONOPOLI / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 16:53
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print