Si giocherà domani il recupero della quinta giornata di Serie D girone H, alle 14:30 il fischio d’inizio di Real Aversa-Nardò. I granata hanno avuto una vera botta d’entusiasmo, vista la vittoria per 2-0 nel derby interno contro il Casarano, perciò parte ad Aversa alla ricerca della continuità dei 3 punti, al fine di rimettersi in corsa dopo un inizio un po’ combattuto (tre sconfitte e le ultime due vittorie). Il Real Aversa ha avuto un avvio alquanto difficile, non solo per il rendimento in campionato, due sconfitte e una vittoria, ma in quanto ha avuto seri problemi con il Covid. L’ultima gara disputata dai campani è stata contro il Portici, cui incassò la seconda sconfitta in tre partite disputate.

BALLOTTAGGI. Fra le fila salentine rientrano Granado e Trinchera anche se non è assodato il loro utilizzo nella trasferta di Aversa, poiché hanno da recuperare ancora il minutaggio. Ma sicuramente sarà un Nardò che potrà dire finalmente di avere tutta la squadra al completo ed in forze.
Per i campani idem, tutti a disposizione, anche i neo acquisti che potrebbero esordire, come Pablo Landri, 19enne arrivato decimi di secondo prima della chiusura del calciomercato dalla Nocerina. Come lui anche l’altro nuovo acquisto Antonio Messina, ex Bisceglie, Roccella e Milano City. Diversi potrebbero essere i dubbi quindi per entrambe le compagini.

LA PROBABILE FORMAZIONE:

NARDO' (4-3-1-2): Milli; Stranieri, Romeo, Palazzo, De Giorgi; Zappacosta, Scialpi, Sepe; Tornros; Gallo, Caputo. All.: Danucci.

Sezione: NARDÒ / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 13:00
Autore: Emanuele Dell'Anna
Vedi letture
Print