Buona la terza presenza. Anche in Serie C è scoccata l'ora di Roberto Pierno, difensore classe 2001 ma che, oggi pomeriggio, ha avuto il vizio del gol. Il calciatore, di proprietà del Lecce, ha infatti deciso il big match del girone di Serie C tra Catanzaro e Juve Stabia, trovando il suo primo gol tra i professionisti dopo averlo sfiorato nei due turni precedenti. Il debutto? Contro un'altra pugliese, il Bisceglie, in una situazione disperata e condizionata dai 12 casi di positività al covid-19 dei giallorossi. La sua rete è però anche una brutta notizia per il Bari, ora a -4 dai calabresi e sempre più quarto in campionato. I biancorossi sono stati proprio la squadra da dove la sua carriera è partita ma, a causa del fallimento del club nel 2018, è approdato altrove. Per lui quest'anno anche una presenza con il Lecce in B, contro l'Entella. E nella passata stagione ha detto la sua con buoni risultati anche nel Bitonto guidato da mister Taurino. Calciatore duttile, con senso della posizione ed anche rapido: buone le caratteristiche messe in mostra sin qui, non resta che continuare su questa strada. La fiducia nei suoi confronti da parte di Calabro così può solo aumentare. 

Sezione: SERIE C / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 18:37
Autore: Domenico Brandonisio
Vedi letture
Print