Nardò da film: quattro gol a un Brindisi che ne esce umiliato dopo una gara nella quale i biancazzurri sono crollati psicologicamente nella ripresa. Finisce quattro a zero, con i granata che fanno festa e il Brindisi che si lecca le ferite e resta al palo. 

Danucci conferma in blocco la squadra che aveva espugnato Picerno in settimana: gruppo che vince, non si cambia. Confermato anche Trinchera sulla destra in difesa, con Caputo, Potenza e Tornros davanti. De Luca cambia ancora: è un 3-4-3 mascherato, con Gomes Forbes che molto spesso torna a fare il mediano aggiunto e Calemme in posizione defilata. È proprio l’ex di giornata, Calemme, a cercare la conclusione dopo un quarto d’ora, ma trova Milli pronto. Primo tempo per la gloria dei portieri: bravo Lacirignola poi su Tornros, che in un’altra occasione al volo spreca da buona posizione. Primo tempo senza grandi sussulti, primi 15’ di Brindisi, poi più Nardò.

Nella ripresa dopo 6’ occasione per il vantaggio dei granata: Potenza salta anche Lacirignola, ma trova Sicignano sulla linea di porta pronto a rispondere. Quando, però, il Nardò alza il baricentro fa tre gol in quattro minuti: i granata giocano alla playstation, il Brindisi non c’è più. Sblocca RImoli, su un’azione bellissima di Potenza. Un minuto dopo è rigore per fallo di Lacirignola su Tornros lanciato a rete: dagli undici metri segna, ma non esulta perché brindisino, Caputo. Ma non è finita: il Nardò va sul velluto, Potenza dalla destra fa 3-0. La partita è praticamente finita, giusto il tempo per Gallo di fare 4-0 su un’incursione in area: sbaglia Sicignano nel rinvio. Per l’orgoglio del Brindisi ci pensa Padin, con un paio di conclusioni, su una è bravo Milli. Finisce 4-0: il Casarano pareggia e il Nardò va in testa (con due partite in più). È festa granata, Brindisi umiliato.
 

NARDO'-BRINDISI 4-0

NARDO’ (4-3-3): Milli; Trinchera (11’ st Lezzi), De Giorgi, Romeo, Nicolao; Valzano, Cancelli (42’ st Politi), Rimoli (30’ st Gallo); Caputo (26’ st Granado), Tornros, Potenza (38’ st Massari). A disp.: Centonze, Palazzo, Leuzzi, Lamacchia. All.: Danucci

BRINDISI (3-4-3): Lacirignola; Panebianco, Sicignano, Suhs; Nives (38’ st Merito), Bottari, Iaia (38’ st Rotulo), Palumbo; Calemme (31’ st Faccini), Buglia (25’ st Vaughn), Forbes (25’ st Padin). A disp.: Pizzolato, Monteleone, Pizzolla, Vita. All.: De Luca.

ARBITRO: Papale di Torino

Guardalinee: Raccanello e Serra.

MARCATORI: 21’ st Rimoli, 23’ st Caputo su rigore, 25’ st Potenza, 37’ st Gallo

AMMONITI: De Giorgi, Rimoli, Iaia, Calemme.

NOTE: Partita giocata a porte chiuse per via dell’ultimo Dpcm. Recuperi: 2’ pt, 2’ st.

Sezione: SERIE D / Data: Dom 28 febbraio 2021 alle 16:20 / Fonte: Inviato a Nardò
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print