Il Bitonto “piazza” il primo allungo della stagione: i neroverdi si impongono con un netto 0-3 griffato Lattanzio-Gianfreda-Patierno e approfittano in pieno dello scivolone del Foggia in quel di Gravina, con i satanelli puniti all’inglese da un cinico Ficara, autore della doppietta che manda in visibilio il pubblico gialloblù. I rossoneri, oltre a sprofondare a -5 dalla vetta, perdono anche il secondo posto, ora ad appannaggio del Sorrento: gli uomini di Maiuri, nell’anticipo del sabato, si erano imposti per 1-2 in quel di Fasano. Si avvicina al podio il Cerignola: gli ofantini, seppur in inferiorità numerica, regolano il Brindisi (il cui momentaneo pari era stato firmato da Tourè) con un sonoro 4-1 sigillato dalla doppietta di Sansone e dalle reti di Longo e Rodriguez.

Successi importanti in chiave playoff per Taranto e Casarano: gli ionici si impongono sul Grumentum per 3-0 grazie alle reti di Goretta, Genchi e Oggiano, mentre i rossazzurri liquidano una Fidelis Andria sempre più in crisi con un rotondo 4-2 maturato grazie alle doppiette di Favetta e Mincica. Impattano in trasferta, invece, Team Altamura e Nardò: 2-2 dei murgiani sul campo del Francavilla, con Croce che realizza le due reti biancorosse, mentre ai granata non è sufficiente Manfrellotti per imporsi sulla Nocerina, che riequilibra la contesa con D’Anna.

La Gelbison, infine, vince 0-1 contro il Gladiator e compie un passo importante in chiave salvezza.

CLICCA QUI per consultare risultati e classifica del Girone H di Serie D.

Sezione: SERIE D / Data: Lun 27 gennaio 2020 alle 15:45
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print