Un amore incondizionato: Hernan Molinari, il bomber de La Plata, è rimasto nel cuore dei tantissimi tifosi del Taranto che, grazie alle sue prodezze ed alle sue giocate, hanno sognato, per un anno e mezzo, la promozione dalla Serie D alla Lega Pro.

L'attaccante argentino, che con la maglia della città bimare ha realizzato ben 34 reti in 46 gare, tramite il proprio profilo Instagram, ha ricordato alcuni momenti della sua avventura in riva allo Ionio: "Tante volte sarei voluto tornare a Taranto ma, purtroppo, bisogna essere in due per fare un matrimonio. Non sarei mai voluto andare via da quella città e quella piazza: ho pianto tanto per quella scelta ma purtroppo non ero parte del nuovo progetto. Amerò per sempre Taranto. Sono due i ricordi più belli legati alla piazza rossoblù: il mio primo gol sotto la curva nella sfida col San Severo e, ancora di più, il gol realizzato col Matera: è stato magico e lo è ancora oggi. Il mio gol più bello? Ne ho tanti ma ricordo benissimo il primo gol realizzato nella sfida Taranto-Trani: credo sia uno dei più belli".

Nel video, l'impressionante boato dello "Iacovone" dopo il gol realizzato contro il Matera dal centravanti argentino.

Sezione: TARANTO / Data: Dom 05 aprile 2020 alle 17:15
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print