Ancora un ribaltone in casa Bari. Il secondo di questa stagione. E un avvicendamento che si consuma al contrario. Carrera esonerato, torna Auteri sulla panchina biancorossa. Ora è ufficiale, c’è anche il comunicato della società che annuncia lo staff che lavorerà al fianco dell’allenatore siciliano. Loreno Cassia sarà il suo vice e Sebastiano Aprile il preparatore dei portieri. Un fulmine praticamente a ciel sereno, arrivato dopo il pareggio al San Nicola contro il Palermo che ha rappresentato la goccia che, probabilmente, ha fatto traboccare il vaso. Il 2-2 contro i siciliani ha fatto scivolare al quarto posto Antenucci e compagni che hanno un punto in meno del Catanzaro, ma anche una gara in meno rispetto ai calabresi.

Dura praticamente due mesi l’avventura da allenatore del Bari di Massimo Carrera cinque vittorie, tre pareggi e 4 sconfitte con un bottino di 18 punti in 12 partite e la media di soltanto 1 punto e mezzo a gara. Troppo poco per una squadra e da una gestione da cui ci aspettava una scossa, che è sembrata svanita dopo la trasferta a Castellammare di Stabia. Ora ci sono da mettere insieme i cocci per Gaetano Auteri, 180 minuti per difendere il quarto posto, sperare di essere la miglior quarta dei tre gironi e giocarsi tutto ai play-off. Un tentativo disperato dei De Laurentiis di salvare la stagione, ammettendo l’errore commesso a febbraio. Una mossa giusta? Questo lo dirà il campo.

Sezione: BARI / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 13:05
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print