Gaetano Auteri, tecnico del Bari, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida con la Paganese. Ecco le sue parole: "Dobbiamo concentrarci sull'immediato presente e cioè sulla sfida di Pagani, perché più facciamo bene e meglio è. In queste settimane siamo cresciuti sul piano della continuità e dei ritmi ma poi le partite sono tutte diverse e all'interno di un percorso di lavoro da fare dobbiamo prendere anche strade o scorciatoie differenti, cioè bisogna essere pronti ad avere atteggiamenti diversi. Le partite vanno vinte sul campo, gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo e dobbiamo stare in uno stato di allerta massimale".

Su Marras: "Ha recuperato e sta bene, ancora non ho deciso nulla ma ci sarà di certo perché ho bisogno di sfruttare tutte le risorse che ho a disposizione".

Il campionato: "A questo punto si stagione le pressioni contano veramente poco, ci sono tantissime partite e nel girone di ritorno cambieranno tante cose, sarà più difficile fare punti. Questo girone è equilibrato e c'è bisogno di continuità".

Sezione: BARI / Data: Ven 04 dicembre 2020 alle 14:30
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print