Una gara quasi paradossale: da un lato il Bisceglie, costretto a far punti per non perdere il treno playout, dall'altro il Catania, che sta attraversano un buon momento di forma e gioca senza pressioni esterne. All'andata una zampata di Giulio Ebagua regalò il pari in extremis agli stellati, oggi la squadra di Lucarelli torna al "Ventura" per provare a prendersi i tre punti. I nerazzurri, senza Hristov e Turi, devono un po' adattarsi in difesa, mentre in avanti confermata la coppia Gatto-Montero che ha firmato il pari con la Ternana nell'ultimo turno, anche perché non ci sarà nemmeno Ebagua, oltre al portiere Borghetto. Il Catania punta alla terza vittoria esterna, pienamente consapevole che giocare a Bisceglie non è mai semplice. Con Biondi influenzato, Curcio giocherà a centrocampo con Capanni e Di Molfetta, alle spalle di Beleck unica punta.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Bisceglie (3-4-1-2): Casadei; Diallo, Joao Da Silva, Karkalis; Trovade, Rafetrainaina, Ungaro, Mastrippolito; Armeno; Gatto, Montero. Allenatore: Mancini.

Catania (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Salandria, Vicente; Capanni, Curcio, Di Molfetta; Beleck. Allenatore: Lucarelli.

Sezione: BISCEGLIE / Data: Dom 08 marzo 2020 alle 10:00
Autore: Cristina Scarasciullo / Twitter: @CristinaScara
Vedi letture
Print