Claudio De Luca, allenatore del Brindisi, ha analizzato così la sconfitta interna contro il Molfetta: "Abbiamo preso un gol su punizione dopo pochi minuti. I ragazzi, a differenza del match di Cerignola, non si sono abbattuti e hanno continuato a lottare tirando fuori gli attributi e provare a riprendere il match. Siamo stati anche sfortunati in alcune circostanze. Il Molfetta ha fatto la sua partita, nonostante l'uomo in meno, sono stati bravi a portare a casa i tre punti. Noi non siamo contenti di questo risultato, però ai ragazzi non possiamo dire nulla perché hanno dato tutto".

Sezione: BRINDISI / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 08:30
Autore: Stefano Di Bella
Vedi letture
Print