Claudio De Luca, tecnico del Brindisi, ha parlato ai microfoni di Antenna Sud 85 dopo la gara contro il Taranto. Ecco le sue parole: "Nel secondo tempo abbiamo approcciato come il primo, però abbiamo commesso un errore regalando il pareggio e dopo il Taranto ha continuato a spingere. I ragazzi hanno messo sempre la stessa voglia ma di fronte abbiamo trovato una squadra forte che ha saputo capitalizzare sui nostri errori. La nostra è una squadra giovane che commette qualche leggerezza perché lavora ancora per crescere e migliorare, nell'ultimo periodo abbiamo conquistato risultati importanti prima di perdere con il Portici immeritatamente e poi con la capolista. Noi però abbiamo giocato a viso aperto senza fare barricate, i ragazzi hanno messo il cuore ma purtroppo gli errori fanno parte di questo gioco".

La prossima gara: "Non è facile per noi affrontare tante partite in pochi giorni, bisogna essere concentrati e attenti. I ragazzi vanno aiutati e sostenuti".

Sezione: BRINDISI / Data: Dom 28 marzo 2021 alle 17:30
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
vedi letture
Print