Non le manda a dire Renato Voglino, collaboratore tecnico del Brindisi, in merito all'episodio del gol annullato ai biancazzurri quest'oggi contro il Picerno.

"Non c'è da dire nulla - afferma Voglino - in trent'anni di calcio non ho mai visto uno scempio del genere: annullare un gol fatto, sottolineo, fatto, con arbitro e guardalinee che lo avevano convalidato. Forse c'è la VAR anche in queste categorie? Se dai il gol, non puoi annullarlo. Il fallo non c'era. Motivazioni? I commissari di campo non ci fanno neppure entrare nei nostri spogliatoi. Non voglio aggiungere altro, farei soltanto danni. Da qui alla fine dobbiamo vincerle tutte: qualcuno mi dà del folle, ma oggi sul campo avevamo pareggiato contro la seconda in classifica. Se il Brindisi deve essere penalizzato a discapito di qualche società più ricca, allora non so. Qualcuno predilige chi lo scorso anno è retrocesso per illecito...".

Sezione: BRINDISI / Data: Dom 23 maggio 2021 alle 20:23
Autore: Vito Salvatore Di Noi
vedi letture
Print