La Curva Sud Michele Stasi di Brindisi, attraverso un comunicato che riportiamo integralmente, ha attaccato l'attuale dirigenza biancazzurra, chiedendo loro di lasciare la guida societaria: "Non avendo avuto alcuna risposta in merito al precedente comunicato ed essendo stata completamente ignorata le nostra richiesta di incontro tra tifosi e società al fine di fare chiarezza sull’attuale situazione societaria, essendo giunti a poche settimane dal termine ultimo per l’iscrizione al campionato, ancora non sappiamo nulla sul futuro della società... Per questo chiediamo con urgenza un incontro con il Primo Cittadino di Brindisi per poter parlare del futuro della squadra di calcio che è "Patrimonio della città" e che, essendo nelle mani di gente incompetente rischia ancora una volta di fallire e sparire dal panorama calcistico nazionale.. Chiediamo a gran voce che questa società si faccia definitivamente da parte cedendo le quote o lasciando il titolo sportivo nelle mani del Sindaco... LA BRINDISI ULTRAS NON VUOLE PIÙ AVERE A CHE FARE CON QUESTA GENTE".

Sezione: BRINDISI / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 09:15
Autore: Stefano Di Bella / Twitter: @Dibella97
Vedi letture
Print