Nella seconda parte di stagione è stato un Audace Cerignola sensazionale. Che ha trovato la quadra tattica, continuità e soprattutto può vantare un attaccante unico nel panorama dilettantistico pugliese, Giancarlo Malcore, autore di 18 gol in campionato. Accompagnato dalla qualità di Achik e Loiodice su tutti, ma non solo.

Ora i ragazzi di Pazienza hanno due partite non facili: il Taranto allo Stadio Iacovone, con la possibilità di essere l'ago della bilancia di questo campionato e poi all'ultima allo stadio Monterisi contro il Nardò. Per raggiungere i playoff servirebbe un miracolo in terra tarantina, ma chissà che questo Cerignola- secondo per rendimento nella seconda parte di stagione- non regali ai suoi tifosi una sorpresa proprio nel rush finale.

Sezione: CERIGNOLA / Data: Mer 02 giugno 2021 alle 09:45
Autore: Davide Abrescia
vedi letture
Print