Il Ginosa non finirà il campionato di Eccellenza: i troppi positivi al COVID-19 non permettono al club biancazzurro di proseguire la stagione in corso.

Di seguito il comunicato della società: "La società biancazzurra con molto rammarico per colpa di questo maledetto virus non potrà finire la stagione del nuovo format del campionato di Eccellenza Pugliese Girone B. È quanto emerso dalle riunioni tenutesi in questi giorni tra i vertici della società Biancazzurra insieme al presidente Vito Tisci della FIGC Puglia. Si è deciso di non poter proseguire la stagione in corso per cause dovute ai numerosi positivi che continua a colpire il club ginosino".

Anche il presidente Vincenzo Ribecco ha voluto commentare la decisione della società di ritirarsi dal campionato: "È una decisione che non avremmo mai voluta comunicare, ma purtroppo con molto rammarico visto i numerosi positivi che continuano ad esserci nella rosa non riusciamo a terminare la stagione. In questi giorni ci siamo riuniti più volte e abbiamo ascoltato il parere di tutti gli addetti ai lavori, di molti amici che ci sostengono per poter ripartire. Purtroppo non possiamo mettere a rischio l'incolumità di tutti i nostri tesserati e delle loro famiglie. Stiamo vivendo un momento particolare della nostra vita. Abbiamo perso amici e parenti per questo maledetto virus, ed alcuni di noi ancora stanno lottando duramente per rimanere in vita. Ringrazio tutti quelli che hanno deciso e condiviso  la scelta. Sperando di ripartire la prossima stagione e soprattutto di aver vinto la battaglia contro il COVID-19."

La squadra domenica avrebbe dovuto giocare contro il Toma Maglie. 

Sezione: Eccellenza / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 20:15
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print