Sembra praticamente fatto per l'approdo di Raffaello Follieri nella società del Foggia. Il finanziere foggiano rileverebbe metà quote della Corporate e il 20% in seno all'ad Davide Pelusi

Per ora, tuttavia, il sindaco Franco Landella rimane contro quest'operazione: “Devo prendere le opportune cautele”, ha dichiarato il numero uno cittadino. “La cosa essenziale è però la verifica dei numeri, le somme, per poter essere credibili. Ho così preteso un bonifico entro il 19 luglio così da mettere subito a disposizione queste somme, per tranquillizzare la piazza e questo sindaco un po’ diffidente. Follieri, che mi ha garantito di mostrare dovute garanzie attraverso un notaio, dovrà dunque trasferire le somme entro questa data".

Sezione: FOGGIA / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 10:30
Autore: Francesco Ippolito / Twitter: @fraccio
Vedi letture
Print