Angelo Galfano, tecnico della Vibonese, commenta in questi termini nella sala stampa del "Razza" il pareggio conquistato dalla sua squadra contro il Foggia. Nota di merito, tra le altre cose, per i numerosi interventi dell'estremo difensore rossonero Fumagalli: "Noi avevamo iniziato bene, non credo che avevamo sbagliato l'approccio. Solo che se dopo un quarto d'ora subisci un gol in quella maniera - e credo pure che ci fosse anche un fallo netto, - cambia tutto, a livello psicologico poteva ammazzarci, invece la squadra ha dato dimostrazione di grande personalità e carattere, non ha mollato ed è riuscita a pareggiarla. Onestamente poi devo fare i complimenti al portiere avversario che ha fatto parate incredibili, avendo noi almeno 5 occasioni clamorose. Peccato perché la squadra meritava qualcosa in più. Cosa ho detto a fine gara ai miei? Dopo il gol siamo andati in difficoltà e avevo detto di giocare con determinazione e cattiveria, devo fare i complimenti ai giovani: abbiamo iniziato con 6 under e abbiamo finito con 8".

Sezione: FOGGIA / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 13:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print