Antonio Magrì compie un bilancio di quanto svolto fin qui sul mercato a qualche ora di distanza dall'esordio stagionale della sua Virtus Francavilla contro il Catanzaro. Lo fa tra le pagine di tuttoc.com: "Credo che siamo una delle poche squadre che abbiano un organico sostanzialmente completo già dal ritiro precampionato, arriverà forse qualche altro giovane ma solo come come completamento di organico a meno che non ci sarà qualche uscita a sorpresa dell’ultima ora. Sono soddisfatto di quanto fatto sul mercato, abbiamo raggiunto finora tutti gli obiettivi di mercato, a mio avviso il gruppo è più forte dello scorso anno, poi come sempre sarà il campo a dirlo". 

Poi, un commento sulle tante richieste arrivate per alcuni pezzi pregiati della rosa biancoazzurra: "Abbiamo diversi giocatori richiesti anche da squadre di categorie superiori ma finora non ci sono proposte ufficiali ma solo chiacchiere. Le notizie su Perez e Caporale mi hanno dato molto fastidio, non è corretto contattare nostri tesserati due giorni prima della partita di coppa che ci vede contrapposti al Catanzaro". A chiudere, un parere sull'altissimo livello di competitività presente nel Girone C: "E’ difficile indicare una favorita in un girone che vede delle corazzate come Bari, Catania, Avellino, Catanzaro, Ternana ecc...credo che con un po’ di coraggio si poteva pensare a ridisegnare i gironi a livello nazionale riequilibrando un po’ le forze in campo. Il nostro obiettivo è quello di mantenere la categoria facendoci rispettare, storicamente ci esaltiamo con le grandi piazze quindi le affronteremo tutte senza paura come abbiamo sempre fatto, sarebbe bello anche quest’anno confermarci tra le grandi partecipando per il quinto anno consecutivo ai playoff, ma ragioniamo step by step".

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Lun 21 settembre 2020 alle 19:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print