La Virtus Francavilla ha pareggiato contro il Teramo (1-1), Trocini apprezza e spiega, in sala stampa: “Abbiamo dominato un tempo per uno. Nel primo avremmo potuto fare il secondo gol, poi loro sono venuti fuori nella ripresa. Loro nel secondo tempo hanno spinto tanto, attaccando con tanti uomini. A parte la partita di Terni hanno subito solo quattro gol in campionato, sono una squadra organizzata. E nel primo tempo li abbiamo messi molto in difficoltà. Siamo stati aggressivi per 60’, poi il Teramo ha cambiato qualcosa e attaccava con tanti uomini. Abbiamo preso un paio di ripartenze che ci hanno fatto spaventare e ho pensato di abbassarci un po’ perché stavamo soffrendo e forse il modo per difendersi era questo. Eravamo un po’ in sofferenza, contro una squadra forte. Benissimo per la voglia di soffrire e di capire che questa partita si doveva vincere nel primo tempo. Nunzella? Era fuori per un’infiammazione al tendine, non era disponibile. Buona Virtus contro le grandi? Vogliamo avere lo stesso atteggiamento contro chiunque, la classifica è quella che è, abbiamo maledettamente bisogno di una vittoria, però nelle ultime otto ne abbiamo perse due. Non stiamo facendo male, bisogna stringere i denti e aspettare di crescere in condizione. Siamo consapevoli di aver fatto un buon primo tempo: bisogna essere lucidi nelle disamine questo punto non ci deve demoralizzare, anzi, ci deve dare consapevolezza dei nostri mezzi. Rimandiamo questa vittoria, che dal punto di vista morale potrebbe darci qualcosa in più. Vazquez? Ho sbagliato, dovevo toglierlo 5’ prima, perché poi ha avuto i crampi, ma l’ho visto così e non ho voluto fare il cambio”.

Sezione: FRANCAVILLA / Data: Dom 29 novembre 2020 alle 17:20
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print