Corini non rivoluziona il suo Lecce: Mancosu dietro Stepinski e Coda. In difesa tocca a Dermaku, così come aveva lasciato intendere nella conferenza pre-partita di ieri. Nel Venezia l'escluso è Di Mariano.

VENEZIA (4-3-1-2): Mäenpää; Marzocchi, Modolo, Ceccaroni, Molinaro; Fiordilino, Taugourdeau, Maleh; Aramu; Forte, Johnsen .A disposizione: Pomini, Ferrarini, Dezi, Felicioli, Bjarkason, Di Mariano, St. Clair, Bocalon, Svoboda, Ricci, Crnigoj, Esposito. All. Zanetti
LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Dermaku, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Mancosu; Coda, Stepinski. A disposizione: Bleve, Vigorito, Pisacane, Meccariello, Paganini, Yalçin, Nikolov, Listkowski, Zuta, Calderoni, Henderson, Tachtsidis. All. Corini
ARBITRO: Valerio Marini di Roma 1.
Guardalinee: Vecchi e Vono
QUARTO UOMO: Luca Massimi di Termoli
VAR: Luca Banti di Livorno (Avar: Valeriani di Ravenna)

Sezione: LECCE / Data: Lun 17 maggio 2021 alle 20:10
Autore: Giuseppe Andriani / Twitter: @peppeandriani
Vedi letture
Print