Eugenio Corini, allenatore del Lecce, ha commentato così il pareggio interno contro la Cremonese: "Nel primo tempo abbiamo fatto la partita. Dalla punizione è scaturito il secondo gol e la squadra si è disunita. Nel secondo tempo abbiamo giocato a calcio, facendo due gol e costruire tanto. Meritavamo di vincere, c’è rammarico per non essere riusciti. Abbiamo dimostrato che nella difficoltà siamo capaci a rimanere uniti".

Sezione: LECCE / Data: Gio 22 ottobre 2020 alle 00:40
Autore: Stefano Di Bella
Vedi letture
Print