Tra qualche ora secondo allenamento post-Juventus e pre-Sampdoria per il Lecce. La buona notizia è senza ombra di dubbio il rientro in gruppo di Diego Farias, che questa volta sembra davvero pronto per tornare in pianta stabile tra i convocati di Fabio Liverani. Il brasiliano, che sembrerebbe aver messo definitivamente alle spalle i numerosi infortuni che ne hanno condizionato la stagione, potrebbe essere una freccia in più nell'arco dell'allenatore giallorosso. 

Se con la maglia dell'Empoli nella scorsa stagione era la spalla ideale di Caputo, in questo finale di campionato potrebbe giocare accanto a Babacar (visto l'infortunio di Lapadula) oppure potrebbe consentire a Liverani di cambiare ancora una volta il modulo e poter pensare di virare sul 4-2-3-1, modulo in verità "mascherato" sulla carta dal 4-3-3 annunciato all'esordio post-Covid contro il Milan e con Mancosu a fare da pendolino tra centrocampo e trequarti. Farias c'è e batte un colpo, contro la Sampdoria partirà dalla panchina ma è pronto ad aiutare i compagni a raggiungere la salvezza. E restare nel Salento, opzione certa al 100% in caso di permanenza in Serie A.

Sezione: LECCE / Data: Dom 28 giugno 2020 alle 16:30
Autore: Redazione TCP / Twitter: @redazionetcp
Vedi letture
Print