Le dichiarazioni di mister Liverani rilasciate ai microfoni di Sky al termine della vittoria contro la Lazio: “Vittoria che vale doppio. Avevamo fatto un gran percorso prima della sosta con 10 punti in 4 partite. Il blocco dei campionati ci ha tagliato le gambe. Siamo andati in difficoltà perché la condizione è venuta meno. Pian piano stiamo recuperando giocatori per avere una rosa più lunga. I ragazzi hanno dato tutto. E pensare che l’1 a 1 è arrivato per colpa di nostri errori. Questa è la vittoria che ci serviva, ho bisogno che i ragazzi riacquisiscano fiducia e serenità. I 25 minuti di Majer sono fondamentali per le prossime partite. Deiola ha deciso di posticipare l’operazione nonostante i dolori. Barak sta tornando quello di febbraio. Babacar ha fatto una grande gara, è uscito dopo 50 minuti per un problema. Le assenze, così come a dicembre gennaio, contano molto. Gabriel è un ragazzo sensibile, l’errore poteva costare tanto. Devo essere più efficace e meno bello. Gli errori devo essere limitati perché altrimenti ci facciamo male da soli. Siamo in corsa per la salvezza e questo conta. Non possiamo scegliere con chi fare punti. Possiamo farli con tutti e non farli con nessuno. Abbiamo avuto varie difficoltà in questa stagione, dovute per vari motivi. Dobbiamo gestire le gare ravvicinate e sperare che ciò che ci è capitato quindici giorni fa non ricapiti alla fine. La vittoria contro la Lazio è importantissima, mette ansia alle nostre dirette concorrenti. Abbiamo un grande gruppo, sano, vogliamo arrivare fino in fondo. Questa squadra è composta da grandi uomini”.

Sezione: LECCE / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 22:24
Autore: Stefano Sozzo / Twitter: @stesozzo
Vedi letture
Print