A distanza di 24 anni, il Molfetta può nuovamente annoverare una rappresentanza calcistica in Serie D: il club del presidente Cormio è già al lavoro per consegnare al riconfermato tecnico Bartoli una rosa che possa ben figurare, centrando in primis la permanenza.

Sette, al momento, i protagonisti della scalata in D rimasti in biancorosso: si tratta, nel dettaglio, della coppia gol Triggiani-Ventura, del fantasista Lavopa, del centrocampista Legari e degli under Pinto, Monteduro e Camara. La dirigenza, inoltre, ha rinforzato il gruppo garantendo l’ingaggio di sei atleti di categoria: Dinielli, Lamacchia e D’Angelo per la retroguardia, Gogovski e Capriolo per la zona nevralgica e Mingiano in avanti rappresentano i primi colpi per costruire una squadra in grado di centrare l’obiettivo in anticipo e senza particolari affanni.

Sezione: MOLFETTA / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 17:30
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print