Una finale-playoff quasi annunciata, sulla base di quanto realizzato durante l’arco della stagione: sarà Audace Cerignola-Taranto la sfida che decreterà la vincitrice degli spareggi del raggruppamento H, dinamica che potrebbe assumere un peso notevole nella questione relativa ai ripescaggi.
Gli ofantini dapprima tremano, tant’è che il Savoia passa in vantaggio con Poziello, poi la ribaltano con Loiodice e Foggia. Stesso risultato per il Taranto che, con Croce e D’Agostino, vince 2-1 contro il Bitonto, a cui non basta un gol del solito Patierno.

Restano in Serie D Nardò e Nola. I granata vincono 3-1 contro il Gragnano, con i campani ridotti perfino in nove uomini:  Mingiano apre le danze, Gassama ristabilisce l’equilibrio, la decidono poi Cassano e Molinari. I campani, invece, espugnano lo “Squitieri” per 1-3: Maione illude i padroni di casa, Colarusso (doppietta) ed Esposito spediscono in Eccellenza la Sarnese.

Sezione: SERIE D / Data: Lun 13 maggio 2019 alle 16:15
Autore: Vito Salvatore Di Noi
Vedi letture
Print