Dopo nove anni di tentativi, il Taranto ce l'ha fatta: i rossoblù hanno vinto il girone H di Serie D e sono ufficialmente in Serie C. Una categoria cercata e sfiorata più volte negli ultimi dieci anni, raggiunta solo in un'occasione attraverso il ripescaggio ad agosto 2016, prima di tornare nel dilettantismo a causa della retrocessione. Quest'anno i ragazzi allenato da mister Laterza hanno disputato una grande annata dominando soprattutto nella fase centrale della stagione e raggiungendo anche un vantaggio di otto punti in classifica sulle inseguitrici.

I numeri dei rossoblù parlano di 19 vittorie totali, 12 pareggi e soltanto 3 sconfitte. Sono 50 le reti segnate mentre solo 23 quelle subite, che rendono la difesa ionica la seconda migliore del campionato dietro all'Andria. Tra le proprie mura è il miglior rendimento insieme al Nardò con 37 punti conquistati, mentre in trasferta sono stati collezionati 32 punti: davanti c'è soltanto il Picerno con 35.

Per quanto riguarda i marcatori interni, il più prolifico è il Tato Diaz con 7 reti siglate dopo l'arrivo nel mercato invernale. Al secondo posto c'è l'under Santarpia che ha realizzato 6 importantissimi gol, tra cui quello decisivo quest'oggi.

Sezione: Taranto / Data: Dom 13 giugno 2021 alle 18:20
Autore: Manuel Panza / Twitter: @manuel_panza
Vedi letture
Print