In un'intervista concessa ai colleghi di tuttosporttaranto.com, l'ex centrocampista del Taranto Marian Galdean ha ripercorso la prima parte della stagione con la maglia rossoblù, prima del suo trasferimento all'Arzachena.

“Cosa è successo? E’ una bella domanda. Per me sono stati cinque mesi intensi. Con il cambio d’allenatore e la squadra trasformata a dicembre è stato un casino. Che dire? Non riesco a trovare una risposta sull’andamento del campionato dei rossoblù: eravamo favoriti e coperti in ogni reparto. Si facevano sacrifici, c’era un gruppo e avevamo comunque fame: tutte queste caratteristiche sono fondamentali in un’annata. Il tifo rossoblù lo conosciamo tutti: i supporters ionici hanno diritto di fare e dire quello che vogliono perché rappresentano una piazza importante nel bene e nel male. Hanno ricevuto tante delusioni e li capisco. Vogliono un progetto importante anche se il Presidente Giove sta facendo di tutto: aveva costruito uno squadrone e su questo non si può, assolutamente, discutere. Purtroppo, però, sono i risultati che contano”.

Sezione: TARANTO / Data: Lun 25 maggio 2020 alle 15:15
Autore: Christian Cesario / Twitter: @otherside1993
Vedi letture
Print