Luigi Panarelli, tecnico della Fidelis Andria, analizza il momento della sua squadra alla vigilia del match contro il Picerno. Lo fa nella consueta conferenza stampa pre partita: "E' chiaro che dopo una sconfitta non si può essere contenti, anche se siamo tornati da Sorrento con una buona prestazione. Siamo anche un po' incerottati perché abbiamo perso sia Manzo che Minacori e, in aggiunta a ciò, dobbiamo fare i conti con la squalifica di Fontana. Sono sicuro, però, che chi scenderà in campo darà il suo contributo e non farà pesare l'assenza di chi mancherà; il mio credo è che tutti sono potenziali titolari".

Poi, un commento sull'ultimo arrivato dal mercato: "Russo? Il suo arrivo va a completare il reparto avanzato e va a mettere in rosa diverse caratteristiche che prima di lui potevano mancare. Si tratta di un calciatore brevilineo che può attaccare la profondità e creare superiorità numerica. Ha tanta voglia di mettersi in mostra e di trovare la continuità che negli ultimi anni non è riuscito ad avere".  

Sezione: ANDRIA / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 14:00
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print