Il futuro del Bisceglie è un rebus. Al sindaco di Bisceglie, Angarano è stato affidato il compito da Canonico di trovare eventuali acquirenti. Il primo cittadino biscegliese ha speigato:"Innanzitutto bisogna essere abbastanza chiari: l’amministrazione può svolgere un ruolo di mediazione per agevolare i contatti tra Canonico ed eventuali acquirenti- ha chiarito sulle colonne del Corriere dello Sport. Il Bisceglie è una società sana con tanto di proprietà del titolo. Il sindaco non può andare oltre questa soglia. Se nell’eventuale trattativa venisse chiesta la mia presenza per testimoniare la vicinanza della città al progetto, sarei disponibile. Negli ultimi giorni, però, qualcosa si è mosso. Alcuni imprenditori si sono fatti vivi, chiedendo un contatto con Canonico"

Sezione: BISCEGLIE / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 14:31
Autore: Davide Abrescia
Vedi letture
Print