Gianfranco Mancini, tecnico del Bisceglie, al termine della gara d'andata dei play-out persa contro la Sicula Leonzio ha commentato così la prestazione della squadra: "Siamo stati sfortunati, come del resto nel corso della stagione. Siamo partiti bene, anche con un buon palleggio, ma abbiamo subito gol sull'unica occasione concessa loro e questo ci ha tagliato le gambe. Nella ripresa abbiamo schiacciato i nostri avversari nella loro metà campo, peccato per il risultato".

Sul 4-2-3-1: "L'obiettivo era di mettere in difficoltà il loro 3-5-2, con due calciatori sulle fasce. A destra, con Petris e Abonckelet, abbiamo costruito molto. Però il risultato ci ha penalizzato e non voglio condannare alcun singolo, anche se tutti avrebbero potuto dare qualcosina in più. Ora mezza giornata di riposo, poi ripartiremo. Tutto è ancora possibile: è difficile, ma non impossibile".

Sezione: BISCEGLIE / Data: Dom 28 giugno 2020 alle 09:00
Autore: Dennis Magrì / Twitter: @magriden
Vedi letture
Print