Passo indietro, dopo il bel successo sulla Virtus Francavilla, per il Bisceglie di mister Bucaro, che torna a casa senza punti dalla trasferta di Teramo: al "Bonolis" finisce 2-0 a favore dei padroni di casa, che salgono così a quota 48 in classifica e ipotecano i playoff. Restano invece ancorati a quota 27 i nerazzurri, adesso quasi condannati alla penultima posizione (complice il successo esterno della Paganese in quel di Foggia). Vantaggio abruzzese con un diagonale mortifero di Bombagi al minuto 8 del primo tempo, bis concesso da Arrigoni dal dischetto al minuto 51 (fallo di Sartore su Santoro). Inutile il forcing finale degli stellati. 

Sezione: BISCEGLIE / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 19:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print