L'attesa sta per terminare, per il ritorno in campo del Bisceglie di mister Bucaro bisognerà pazientare ancora poche ore. Con il via libera dell'Asl Barletta-Trani (arrivato nel corso della giornata di ieri), che ha di fatto reso arruolabili i sette elementi del gruppo - precedentemente contagiati dal virus - risultati negativi, è arrivato conseguentemente anche l'ok per la partenza in direzione Pagani. Stadio "Marcello Torre", 12^ giornata di campionato del Girone C di Serie C: si ricomincia dalla Paganese, si riattacca la spina con un incrocio che somiglia parecchio a uno scontro diretto per la salvezza. Da affrontare in una condizione di emergenza ancora pesante, ma con lo spirito tipico di un gruppo affamato di calcio dopo tre settimane di astinenza.

In attesa di comprendere se gli esiti dell'ultimo ciclo di tamponi - effettuati ieri in mattinata - riveleranno altre negatività, a viaggiare verso la Campania per ora saranno in 16 (14 calciatori della prima squadra, due aggregati dalla Berretti): tridente offensivo composto da Mansour, Rocco e Padulano, certezze difensive costituite da capitan Priola e da Altobello; linea inevitabilmente verde al centro del campo, con Cigliano al fianco di Zagaria e Casella. 

Sezione: BISCEGLIE / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 11:30
Autore: Antonio Bellacicco
Vedi letture
Print